“Nel segno della fiducia” Concorso letterario

La partecipazione al concorso è aperta a tutti, senza limitazioni di età o di cittadinanza. Sono ammessi anche concorrenti minorenni. Il premio giovane scrittore è riservato ai concorrenti che non abbiano superato i 25 anni di età.

Il tema della tredicesima edizione del Premio Rocca Flea è “Nel segno della fiducia”.
I concorrenti sono liberi di interpretare lo spunto nella maniera che riterranno più opportuna, consona alla loro sensibilità, ma restando, comunque, all’interno della traccia. La Commissione si riserva di escludere dalla fase finale le opere non attinenti, neppure in parte, con il tema. Sono ammesse solamente composizioni di narrativa in lingua italiana, anche già pubblicate; ciascun concorrente può partecipare al concorso con un numero massimo di due opere.

Oltre ai premi, i finalisti potranno realizzare il sogno di vedere i propri racconti pubblicati in un volume unico curato dall’Accademia dei Romiti. Per tutti gli altri, insieme alla sempre piacevole possibilità (e capacità) di mettersi alla prova, ci sarà l’occasione per riflettere su un tema significativo, “Nel segno della fiducia”, in un momento non facile per nessuno di noi e di farlo con uno dei mezzi più potenti a nostra disposizione, l’erba curativa della parola scritta, che, mentre svela mondi interiori, ci aiuta a capire meglio il mondo esteriore.

SCADENZA: 27/08/2020

Per tutte le informazioni consultare il BANDO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: