Concorsi Banca d’Italia

La Banca d’Italia indice i seguenti concorsi pubblici per 105 assunzioni a tempo indeterminato dell’area operativa per:

  • 10 laureati in discipline economiche
    che svolgeranno il ruolo di Assistenti (profilo amministrativo)con orientamento nelle discipline economiche
  • 10 laureati in discipline giuridiche
    che svolgeranno il ruolo di Assistenti (profilo amministrativo)con orientamento nelle discipline giuridiche,
  • 20 laureati in discipline statistiche
    che svolgeranno il ruolo di Assistenti (profilo amministrativo)con orientamento nelle discipline statistiche
  • 25 laureati nel campo dell’ICT
    che svolgeranno il ruolo di Assistenti (profilo amministrativo)con orientamento nel campo dell’ICT nei comparti tecnici prevalentemente a Roma e potranno essere chiamati a svolgere un orario su turni.

Inoltre:

  • 40 diplomati con diploma di istruzione di secondo grado di durata quinquennale
    che svolgeranno il ruolo di Vice Assistenti (profilo amministrativo)

Il bando è rivolto a entrambi i sessi.

Sono richiesti i seguenti requisiti:

  • titolo di studio: diploma quinuennale o laurea triennale nelle discipline specificate el bando di concorso (.pdf)
  • età non inferiore agli anni 18
  • cittadinanza italiana o di un altro Stato membro dell’Unione Europea
  • idoneità fisica alle mansioni
  • godimento dei diritti civili e politici, anche nello Stato di appartenenza o di provenienza
  • non aver tenuto comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere nell’Istituto
  • adeguata conoscenza della lingua italiana

Considerata la proroga al 15 giugno dell’ultima sessione di laurea dell’anno accademico 2018/2019, al fine di consentire la partecipazione anche di coloro che avrebbero potuto laurearsi entro il 7 aprile, la scadenza del termine per la presentazione della domanda viene posticipata al 18 giugno.

Le domande dovranno essere inviate entro le ore 16.00 del 18 giugno 2020 (ora italiana), utilizzando esclusivamente l’applicazione disponibile sul sito internet della Banca d’Italia, seguendo le indicazioni specificate. Ogni candidato può presentare domanda per un solo concorso.
Per evitare un’eccessiva concentrazione degli accessi all’applicazione a ridosso della scadenza, si consiglia di presentare la domanda con anticipo.

La Banca d’Italia, nel caso in cui riceva più di 1500 domande per ogni concorso, procederà a una preselezione per titoli secondo i punteggi dettagliati nel bando di concorso (.pdf).

Le prove d’esame consistono in una prova scritta e in una prova orale sulle materie indicate nei programmi indicati nel bando di concorso (.pdf) e si svolgeranno a Roma.

requisiti completi tutte le informazioni sono disponibili nel bando di concorso (.pdf).

Info:

Banca d’Italia
via Nazionale 91 – Roma
Tel: 0647921
PEC: bancaditalia@pec.bancaditalia.it
e-mail: email@bancaditalia.it
Sito: www.bancaditalia.it