Concorso del Ministero della Giustizia per 95 funzionari

È indetto un concorso pubblico per il reclutamento di 95 unità di personale  della professionalità giuridico – pedagogica a tempo indeterminato per il profilo di Funzionario, da inquadrare nell’Area funzionale terza, fascia economica F1 nei ruoli del personale del Ministero della giustizia.

Si può partecipare al concorso se si è in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

Lauree triennali:

  •  L-19 Scienze dell’educazione e della formazione,
  •  L-14 Scienze dei servizi giuridici,
  • L-24 Scienze e tecniche psicologiche;
  • L-40 Sociologia;

Diploma di laurea (vecchio ordinamento):

  • Scienze dell’educazione e della formazione,
  • Giurisprudenza,
  • Psicologia,
  • Sociologia;

Lauree specialistiche:

  • 56/S Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi,
  • 65/S Scienze dell’Educazione degli Adulti e della Formazione Continua,
  • 87/S Scienze pedagogiche,
  • 22/S Giurisprudenza,
  • 102/S Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica,
  • 58/S Psicologia,
  • 89/S Sociologia,
  • 49/S Metodi per la ricerca empirica nelle scienze sociali; 

Lauree magistrali:

  • LM-50 Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi, 
  • LM-57 Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua,
  •  LM-85 Scienze pedagogiche
  • LM-93 Teorie e metodologie dell’e-learning e della media education,
  • LMG/01 Giurisprudenza,
  • LM-51 Psicologia,
  • LM-88 Sociologia e Ricerca Sociale

Tutti i dettagli riguardo al concorso sono consultabili nel bando completo.

Per candidarsi bisogna compilare la domanda di partecipazione online entro il 29 Giugno 2020.

Per informazioni su come registrarsi al portale e inviare la propria candidatura, consultare il Manuale utenti.

Info

Ministero della Giustizia
www.giustizia.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: