Scadenza: 30 settembre

CONCORSO NAZIONALE TURISMO DELL’OLIO 2021-2022

La domanda di partecipazione deve essere inviata al Comune di Spoleto entro il 30 settembre
Dopo il successo della prima edizione, l’Associazione Nazionale Città dell’Olio annuncia il secondo “Concorso Nazionale Turismo dell’Olio”.

Nato con l’obiettivo di individuare e fare emergere le migliori esperienze, nazionali e locali, legate al turismo e all’olio EVO, il concorso punta a dare visibilità a quei territori che hanno avuto la capacità di fare sistema e di creare valore attraverso il racconto degli aspetti culturali, sociali, storici e, ovviamente, gastronomico-culinari.

Nel portale http://www.turismodellolio.com (sezione “Concorso”) e nel sito istituzionale del Comune di Spoleto sono disponibili tutte le informazioni utili per la partecipazione.

Sei le categorie ammissibili:

Frantoi/Aziende Olivicole;
Oleoteche;
Musei dedicati all’Olio/Frantoi Ipogei/Ulivi Storici;
Ristoranti/osterie;
Dimore storiche/Hotel/B&B/Agriturismi;
Tour operator/Agenzie di Viaggio/Altri organizzatori di esperienze (Proloco, Associazioni…).
Ogni attività potrà descrivere la propria offerta rivolta al turista, necessariamente connessa al mondo dell’olio EVO, che sarà oggetto di valutazione (sia a livello regionale che nazionale) da parte di una commissione specializzata formata da esperti e professionisti del turismo enogastronomico ed Enti del settore turistico nazionale ed internazionale.

Il Comune di Spoleto, in qualità di socio dell’Associazione Nazionale delle Città dell’Olio, invita tutte le imprese presenti sul proprio territorio a partecipare all’iniziativa, inoltrando la scheda di partecipazione all’indirizzo nicola.santarelli@comune.spoleto.pg.it entro il termine del 30 settembre.

Per maggiori informazioni o chiarimenti è possibile chiamare il numero 0743 218921.